Seguici su

Cultura

Terminal21: torna lo spettacolo inedito degli studenti di circo, dal mondo

Pubblicato

on

UDINE – Non mancheranno le emozioni sabato 26 giugno, a Terminal – Festival dell’arte in strada, ideato da Circo all’inCirca e Puntozero. Fra i molti spettacoli e appuntamenti in calendario, ce n’è uno che torna a Udine dopo un anno di pausa a causa della pandemia. In piazza Venerio, dalle 18, a esibirsi saranno gli studenti diplomandi delle scuole di circo europee. Quest’anno sarà il turno di Lido, con sede a Tolosa in Francia. A Udine ci saranno tutti gli allievi del terzo anno. I 12 ragazzi e le ragazze provenienti da tutto il mondo (Belgio, Brasile, Canada, Cile, Francia, Inghilterra, Paesi Bassi, Slovacchia, Spagna) per la prima volta si metteranno alla prova con un pubblico vero, proponendo “No One’s Land”, uno spettacolo che promette di essere fuori dagli schemi, irriverente e fresco. Una produzione del tutto inedita che rappresenta una sorta di “tesi di fine studi” per gli artisti appena diplomati. Udine avrà l’opportunità di godere dell’energia creativa di giovanissimi circensi all’inizio della propria carriera professionale! Tutti gli eventi saranno a ingresso gratuito, ma in linea con la normativa, con prenotazione obbligatoria su www.terminal-festival.com. In caso di maltempo, tutti gli spettacoli si terranno nell’adiacente ex chiesa di San Francesco.

TUTTO IL PROGRAMMA DEL 26 GIUGNO – Con un occhio di riguardo alle famiglie, Terminal aprirà la sua programmazione di sabato 26 già alle 11 con “A riveder le stelle”, un appuntamento di cabaret realizzato dagli artisti e dai collaboratori del Circo all’inCirca e dedicato a Dante. Il pomeriggio del “Festival dell’arte in strada” comincerà alle 16 con “La casa che non c’è – visita fantasma” e “Gli elmi di Attila”. Questo secondo appuntamento sarà riproposto alle 17 assieme a “Il lago del Drago”. Si tratta di tre esplorazioni creative (annullate in casi di maltempo) fra cui scegliere e che coinvolgeranno grandi e piccini i quali saranno accompagnati in una visita della città decisamente speciale, perché performativa! Sarà una vera e propria esperienza guidata dagli insegnanti della scuola del Circo all’inCirca in cui i bambini, con i propri genitori, saranno invitati a scoprire la città e, contemporaneamente, a viverla attraverso esercizi e prove a carattere circense. Alle 17 e poi alle 18, torna la linea C di Audiobus, con partenza sempre da piazza Venerio. Anche quest’anno sarà un tragitto letterario, un percorso inatteso, gremito di suggestioni visive e sonore, di acrobazie, di storie che ci interrogano. Alle 19, invece, saranno gli architetti dell’Associazione Udinese “A+AUD” a proporre a tutti i partecipanti un’esperienza artistica, in collaborazione con alcuni illustratori e disegnatori del territorio. “Artinerario Urbano – Una Transumanza Artistica” (spostata al giorno seguente in caso di maltempo), questo il nome dell’appuntamento, sarà una passeggiata interattiva in luoghi e spazi insoliti della città di Udine. Alle 21 andranno in scena i 15feet16 con lo spettacolo “League and Legend”, un mix di acrobazie, dinamite e poesia, che in qualche modo proseguirà la carica energetica e folle portata in scena dai ragazzi di “Lido”. Loro porteranno sul palco una disciplina mai vista a Udine: la “barra russa”! Due acrobati faranno da base a un terzo artista utilizzando tre pezzi di legno molto elastico appoggiati sulle proprie spalle. Sopra la finissima trave elastica uno di loro verrà lanciato in aria all’altezza di 6 o 7 metri per ritornare sui venti centimetri di trave dopo qualche salto mortale con avvitamento. Per l’occasione in piazza sarà allestito un bar gestito da Cas’Aupa.

IL FESTIVAL 2021– Quest’anno Terminal, ideato da Circo all’inCirca e Puntozero, ha ricevuto il sostegno della Regione Fvg, della Fondazione Friuli, dell’assessorato alla Cultura del Comune di Udine. Hanno collaborano alla sua realizzazione: associazione Brocante, rete culturale Intersezioni, QuattroX4 Laboratorio di Circo, Cas’Aupa, Cirqueon ops, Muja Buskers Festival, Cefs Centro Edile formazione e sicurezza, Sbandieratori di Palmanova, Comune di Buttrio, Comune di Cividale del Friuli.

Info su: www.terminal-festival.com | Facebook | Instagram |