Seguici su

Cronaca

Lignano si rifà il look in vista della prossima stagione estiva

La città balneare friulana possiede più di 150 chilometri di strade e gli interventi regolari rientrano in una visione complessiva del territorio e in una gestione sostenibile delle disponibilità economiche

Pubblicato

on

LIGNANO SABBIADORO – A Lignano Sabbiadoro sono iniziati i lavori di sistemazione e di rifacimento delle strade, secondo un programma di manutenzione che si attiva al termine della stagione estiva e che sta riguardando fondamentalmente il manto stradale, i marciapiedi e le caditoie. La città balneare friulana possiede più di 150 chilometri di strade e gli interventi regolari rientrano in una visione complessiva del territorio e in una gestione sostenibile delle disponibilità economiche.

«Ogni anno il Comune stanzia milioni di euro per migliorare la viabilità e intervenire nei in cui si rende necessario – sono le parole del sindaco di Lignano Sabbiadoro, Luca Fanotto -, potrebbe sembrare un’attività scontata, invece è il risultato di una programmazione puntuale abbinata a un corretto impiego dei fondi di bilancio».

I lavori di queste settimane stanno interessando diverse punti della località (i viali Centrale, Tarvisio, Europa, dei Platani, e le vie Latisana, San Giuliano, Lovato, Annia) e impiegando mezzi e uomini di quattro imprese. «Migliorare le strade e i marciapiedi – conclude Fanotto – significa provvedere al benessere dei cittadini e offrire un buon biglietto da visita ai nostri ospiti, che possono apprezzare una Lignano in costante evoluzione e attenta ai bisogni delle persone».