Seguici su

Cronaca

Scritta no vax vicino a una scuola di Cividale

Novelli (FI): “Vandalismi aggravati da falsità, responsabili siano individuati e perseguiti”

Pubblicato

on

CIVIDALE DEL FRIULI – “I vax uccidono. Salvate i bimbi”, preceduta dal simbolo dei no-vax. Questo la scritta che stamani hanno trovato sulla strada i genitori dei bambini che frequentano il plesso scolastico di Rualis, nel comune di Cividale.

“Qualche idiota – è bene chiamarli per nome – ha pensato bene di vergare sull’asfalto una delirante scritta no vax. E non in una strada a caso – attacca il deputato di Forza Italia e vicesindaco di Cividale Roberto Novelli – ma proprio nei pressi dell’ingresso delle scuole di Rualis. Un vandalismo aggravato dalla falsità del messaggio, perché ad uccidere è il covid, non i vaccini. Falso e indegno, perché tira in ballo i bambini, soggetti non contemplati nella campagna di vaccinazione, che dovrebbero star fuori da questa ignobile diatriba”, ha aggiunto Novelli, garantendo la rapida rimozione del messaggio.

“Solitamente le scritte sulla sede stradale accompagnano le gare ciclistiche: al giro d’Italia della stupidità la maglia rosa della stupidità ce l’hanno i no-vax. Confido che si possa risalire ai responsabili e che per loro scattino le pene previste dalla legge”, conclude Novelli.