Seguici su

Basket

Dopo Piacenza, l’OWW supera agevolmente anche lo scoglio Casale Monferrato

Pubblicato

on

Lautier a canestro con Casale

UDINE – L’Old Wild West concede il bis vincendo al Carnera per 71 a 55 contro la JB Monferrato la prima partita casalinga della stagione dopo la vittoria ottenuta in trasferta contro l’UCC Piacenza. Il risultato del match, giocato con il pubblico ammesso fino al 35% della capienza del palasport (ma dalla prossima si arriverà al 60%), non è mai stato in discussione: troppa la differenza di valori in campo a favore dei friulani. Fatta eccezione per l’iniziale 2-3 firmato dall’ala Leggio (bel giocatore quest’ala piccola!), Udine ha sempre condotto per tutto il match.

Già ad inizio secondo quarto i bianconeri sono volati sul +16 (35-19) dopo un libero del solito Cappelletti, ma gli ospiti, cui non manca la stazza fisica sotto canestro (non per niente, han vinto 32 a 26 la lotta a rimbalzo), sono riusciti a tenere accesa la partita quasi sino alla fine, riducendo lo svantaggio più volte, senza, però, mai dare l’impressione di potere riaprire la contesa.

Un Cappelletti formato deluxe, in attacco (16 punti, 5 assist) come in difesa (3 palle recuperate, tutte nei primi 20′), è stato il giocatore giustamente più applaudito dal pubblico friulano. L’ex Torino ha avuto man forte anche dal solito Giuri, chirurgico in alcune situazioni con le ben note di leadership, e da un Antonutti cui il passare delle primavere non sembra pesare troppo.

Tutti, però, hanno dato il loro apporto, seppure con alcuni giocatori – Walters, Esposito e Ebeling – ancora rivedibili. Walters, in particolare, come rimarcato anche da coach Boniciolli a fine partita. è incappato nuovamente nel problema falli, uscendo anzitempo dal match anche perché innervosito da alcuni falli non fischiati a suo vantaggio. Il giocatore, nonostante la sua mole ed il suo atletismo siano di grande efficacia per intimidire gli avversari, dovrà sicuramente dare di più e trattenersi da quei comportamenti che, anche con Casale, gli sono valsi un fallo tecnico.

APU OLD WILD WEST UDINE – NOVIPIU’ JB MONFERRATO 71-55 (28-16, 43-29, 57-37)

APU OLD WILD WEST UDINE: Cappelletti 16, Walters, Pieri, Antonutti 12, Esposito 4, Giuri 15, Nobile 1, Lautier-Ogunleye 9, Pellegrino 4, Italiano 7, Azzano, Ebeling 3. All.: Matteo Boniciolli

NOVIPIU’ JB MONFERRATO: Sarto 23, Valentini F. 8, Valentini L. NE, Formenti, Williams, Lomele, Okeke 2, Martinoni 6, Leggio 14, Trunic, Hill-Mais 2. All.: Andrea Valentini