Seguici su

Cronaca

Nuovo look per la Dacia Arena: il logo svelato in anteprima nazionale

A Udine la prima realizzazione della nuova identità del marchio automobilistico

Pubblicato

on

UDINE – Nel 2016 Udinese Calcio e Dacia presentarono ufficialmente il nuovo stadio Friuli sponsorizzato Dacia, una struttura moderna e polifunzionale pensata non soltanto per i tifosi, ma anche per le aziende e le famiglie. La struttura, fiore all’occhiello dell’impiantistica sportiva friulana, si poneva già allora come modello di riferimento europeo. Nel giugno 2014 la posa della prima pietra e a gennaio 2016 la prima partita, con l’intera capienza e un nuovo nome per lo stadio Friuli. Per la prima volta nella storia del calcio italiano, infatti, la casa di un prestigioso club calcistico di Serie A viene battezzata con il nome del suo sponsor, nasce così la Dacia Arena. Da allora, il legame tra Udinese Calcio e Dacia, iniziato nel 2009, è diventato ancora più forte ed innumerevoli sono state le occasioni per il Club sportivo ed il Marchio automobilistico, per presentarsi come una vera squadra.

Oggi, a distanza di cinque anni, la Dacia Arena è teatro di un altro grande momento: la presentazione al grande pubblico in anteprima italiana della nuova identità di Marca. Svelata a giugno, in occasione del reveal digital del nuovo face lift di Dacia Duster, la prima realizzazione fisica della nuova identità di Marca è stata presentata in Italia a luglio, in occasione del reveal della nuova maglia “Away” e, successivamente ad agosto, con il reveal digital e social della maglia “Home”. Oggi, grazie all’approccio dinamico e concreto che contraddistingue Dacia e Udinese Calcio, è possibile scoprire la nuova identità di marca Dacia, per la prima volta in Italia e in Europa, proprio sulla struttura dello stadio, che diventa quindi un esempio emblematico in tutto il mondo. Il logo, che è l’elemento fondamentale della nuova identità visuale, ispira robustezza e stabilità fin dal primo sguardo e richiama chiaramente la forza del legame tra Dacia e Udinese Calcio. L’emblema, semplice e preciso, rappresenta l’incontro della D e della C, come due componenti che si connettono e si assemblano in una simmetria perfetta, per costituire l’anello di una catena, simbolo di solidarietà e di forte legame. Tutto il mondo grafico è volutamente minimalista, per ricordare che Dacia è una Marca che si concentra sull’essenziale. La nuova identità di marca si riflette pure nei colori (Verde Kaki, Terracotta, Sabbia, Arancione e Verde Brillante), che ricordano il mondo outdoor che ci circonda, punto di riferimento importante per i clienti Dacia e territorio su cui i veicoli della Marca, come ad esempio l’iconico Duster, sfruttano appieno le loro capacità.

Un nuovo logo, un nuovo emblema, delle nuove tinte, pongono Dacia sotto una nuova luce riaffermando i suoi valori: essenzialità, semplicità e autenticità sempre al giusto prezzo. La Marca si sta evolvendo e lo fa non solo ricercando nuovi obiettivi ambiziosi, ma anche cambiando la sua immagine, per riflettere ed affermare sempre con maggiore chiarezza il suo dna e i suoi valori.
Dacia è il Brand che assicura il miglior rapporto qualità/prezzo sul mercato ridefinendo costantemente l’essenziale. L’obiettivo è di garantire sempre un’offerta in linea con le esigenze dei clienti senza trascurare un pizzico di coolness per emozionare. Il Dinamismo e la Concretezza, due valori storici che contraddistinguono la partnership tra Udinese Calcio e Dacia, hanno consentito di rinnovare in tempi record il look dello stadio, rinforzando ulteriormente il legame che unisce le due società. Una partnership viva ed in continua evoluzione che guarda al futuro con ottimismo e passione.  
“Voglio ringraziare Dacia e il Gruppo Renault per averci dato la possibilità di esprimere la nostra passione al loro fianco – ha dichiarato Magda Pozzo – Siamo onorati di essere stati scelti per questo grande evento, il primo dopo il dramma del Covid ora che, finalmente, ci avviamo alla normalità anche per quanto riguarda il business. Si tratta di un messaggio forte di ottimismo per Udine, il Friuli e l’Italia. Il supporto di Dacia nel tempo ha contribuito a darci la consapevolezza della nostra forza e la fiducia necessaria per costruire uno stadio straordinario come la Dacia Arena. L’etica nei rapporti, il rispetto per le persone, l’attenzione all’ambiente, l’attitudine a innovare: sono tanti i caratteri che condividiamo e i valori per i quali siamo e saremo impegnati insieme, oggi e in futuro.”