Seguici su

Gorizia

Scoccimarro contro il Green pass. Il Pd chiede il ritiro delle deleghe

A detta di Moretti, “per l’assessore pare venire prima la propaganda di Fdi, poi la sicurezza sanitaria del Friuli Venezia Giulia”

Pubblicato

on

FVG – «La posizione di contrarietà all’obbligo del Green pass per i lavoratori espressa dall’assessore regionale Scoccimarro è irresponsabile e inaccettabile. È necessario un pronunciamento da parte del presidente Fedriga e corretto un ritiro delle deleghe, visto che per l’assessore pare venire prima la propaganda di Fdi, poi la sicurezza sanitaria del Friuli Venezia Giulia». Lo afferma il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Fvg, Diego Moretti, in riferimento alla posizione di contrarietà all’obbligo del Green pass per i lavoratori espressa dall’assessore regionale Fabio Scoccimarro su Facebook.

«La situazione di confusione che una frangia del Paese sta portando contro il Green pass è già da sola una cosa negativa per tutti. Non abbiamo certo bisogno di altri segnali irresponsabili che avvelenino ulteriormente il clima. Un clima che è stato già abbondantemente appesantito da una parte del centrodestra (Lega e Fdi soprattutto) che sull’ambiguità vaccinale ha giocato fino a pochi giorni fa anche in occasione del voto in Parlamento sul decreto Green pass».