Seguici su

Cronaca

Controlli straordinari dei carabinieri: fermati 400 persone e 230 veicoli

Due i conducenti risultati positivi all’etilometro e 10 le violazioni alla guida complessivamente accertate con il conseguente decurtamento di 14 punti sulle patenti

Pubblicato

on

TRIESTE – Nel corso del fine settimana, i carabinieri del Comando provinciale di Udine hanno svolto un servizio di controllo straordinario del territorio su tutta la provincia con un articolato impiego di uomini e donne dell’Arma che hanno garantito la sicurezza alla circolazione stradale, nonché vigilato sul rispetto delle norme anti-Covid 19, passando al setaccio numerosi esercizi pubblici.

Nel corso delle attività sono stati impiegati circa 100 carabinieri delle 6 Compagnie dipendenti dal Comando provinciale, che hanno identificato circa 400 persone e controllato oltre 230 veicoli. Due i conducenti risultati positivi all’etilometro e 10 le violazioni alla guida complessivamente accertate con il conseguente decurtamento di 14 punti sulle patenti. I controlli eseguiti su 20 esercizi pubblici non hanno fatto emergere violazioni alla normativa per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Inoltre, in Udine, una persona è stata segnalata quale assuntore di stupefacenti poiché trovato in possesso di 3,3 grammi di marijuana, mentre un’altra è stata deferita in stato di libertà per danneggiamento e violazione del provvedimento di allontanamento dalla casa familiare.