Seguici su

Cronaca

L’alta moda fa tappa a Udine con una sfilata in piazza Libertà

In passerella un centinaio di abiti, tra sposa, haute couture e prêt-à-porter, per omaggiare il prezioso lavoro artigianale friulano

Pubblicato

on

UDINE – Un inno alla ripartenza. Un omaggio al prezioso lavoro artigianale friulano che, con dedizione, pazienza e coraggio, ha saputo resistere a mesi a dir poco difficili a causa della pandemia. Ma anche una festa per ringraziare chi ha continuato a credere nel suo lavoro e per annunciare che ora, dopo anni di fatiche, è giunto il tempo per spiccare il volo anche verso i mercati esteri. Sarà uno degli eventi più attesi di fine estate, Udine Fashion Night, la grande sfilata di moda voluta e organizzata da Barbara Beltrame Atelier in collaborazione con Anna Mareschi Danieli che venerdì 24 settembre tingerà piazza Libertà con i colori più belli di abiti da sposa, haute couture e prêt-à-porter. Una serata che si aprirà alle 20.30 con la presentazione iniziale della presidente di Confindustria Udine, Anna Mareschi Danieli, e con i saluti del sindaco del capoluogo friulano, Pietro Fontanini, a cui farà seguito un’introduzione storico-turistica della splendida scenografia, la Loggia di San Giovanni, da parte della presidente dell’associazione Itineraria, Maria Paola Frattolin. Folto anche il parterre di autorità e di rappresentanti del mondo economico regionale che hanno già confermato la propria adesione.

La sfilata. Sulla passerella, che si aprirà e chiuderà con due grandi sorprese ancora top-secret, sfileranno un centinaio di abiti. Capi preziosi e unici disegnati dalla collezione Kumudra-Collection di Anna Mareschi Danieli a Cosmopolitan di Barbara Beltrame Atelier che ha curato anche un’altra collezione, sempre di Danieli, ovvero AMD Bride Capsule. In sfilata anche gli abiti prêt-à-porter di Issimi Boutique e parrucchieri e di Emozioni/Nùela Collection di Manuela Peressutti. Ad impreziosire gli abiti ci saranno poi i gioielli e gli orologi Nitta.

Mondo del wedding in ripresa dopo mesi bui. Quello del wedding è stato uno dei settori economici più colpiti dalle restrizioni per il contenimento della pandemia. Mesi e mesi in cui tutto il settore è stato costretto a fermarsi, dagli stilisti ai fotografi, dai make-up artist ai banchetti nuziali e a tutto quello che ruota attorno. Da questa estate il boom, con un’accelerata improvvisa che ha portato il settore ai livelli pre-pandemia. Il futuro però è ancora incerto e molto dipenderà dall’evolversi della situazione. Quello che è un dato di fatto è la voglia di ricominciare e continuare ad investire.

Una storia di successo. Esattamente come sta per fare Barbara Beltrame che, dall’atelier di via Torino 112 a Udine, inaugurato ormai 7 anni fa, ha riscosso sempre più successo fino alla decisione di aprirsi, dopo l’esperienza dello show room a Porto Piccolo di Sistiana, verso l’estero. Già da gennaio 2022, infatti, le strade da percorrere porteranno verso un’internazionalizzazione del brand alla volta di Londra, Montecarlo e Vienna. “Con questa serata – spiega la titolare dell’omonima boutique udinese – ho voluto ringraziare questa terra che mi ha dato molto e alla quale sento di dovere altrettanto. Senza dimenticare il supporto di Anna Mareschi Danieli, che fin da subito ha creduto in me appoggiandomi e condividendo diversi progetti tra cui un’importante serata di beneficenza nel 2019”.

Le info per assistere alla sfilata. La sfilata, che gode oltre che del patrocinio del Comune di Udine, anche quello Accademia di Belle Arti di Udine “GB Tiepolo”, si terrà venerdì 24 settembre alle 20.30 in piazza Libertà a Udine. In caso di maltempo verrà rinviata a un’altra data. La partecipazione è subordinata al rispetto delle normative previste per il contenimento della pandemia. Per prenotare il proprio posto è necessario inviare una email all’indirizzo udinefashion21@gmail.com.