Seguici su

Cronaca

Covid in FVG, il bollettino di oggi 17 agosto: 79 positivi e 2 decessi

Restano 7 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre calano a 26 (-4) i pazienti in cura in altri reparti

Pubblicato

on

TRIESTE – Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 6.802 test e tamponi sono state riscontrate 79 positività al Covid 19, pari all’1,16%. Nel dettaglio, su 3.982 tamponi molecolari sono stati rilevati 62 nuovi contagi con una percentuale di positività dell’1,56%. Sono inoltre 2.820 i test rapidi antigenici realizzati dai quali sono stati rilevati 17 casi (0,60%).

Oggi si registrano 2 decessi, a cui si aggiunge uno pregresso; restano 7 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre calano a 26 (-4) i pazienti in cura in altri reparti. Lo comunica in una nota il vicegovernatore del Fvg con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

I decessi complessivamente ammontano a 3.795, con la seguente suddivisione territoriale: 814 a Trieste, 2.015 a Udine, 673 a Pordenone e 293 a Gorizia. I totalmente guariti sono 104.562, i clinicamente guariti 116 mentre le persone in isolamento sono 899 (+44).

Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive al virus complessivamente 109.405 persone (dato riaggiornato e ridotto di due unità – spiega la Regione – a seguito di un test antigenico non confermato e di un test positivo rimosso) con la seguente suddivisione territoriale: 21.650 a Trieste, 51.131 a Udine, 21.894 a Pordenone, 13.247 a Gorizia e 1.483 da fuori regione.

Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale, informa la nota, sono state rilevate 4 positività nell’Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina (tre operatori tecnici e un medico), mentre non risultano esserci stati contagi tra gli ospiti delle strutture residenziali per anziani né tra gli operatori delle stesse.

Vaccini: al via corsie preferenziali per 12-18enni

Accesso diretto senza prenotazione, orari ad hoc e appuntamenti potenziati: da oggi anche in Friuli Venezia Giulia i 12-18enni che intendono sottoporsi alla vaccinazione anticovid avranno una corsia preferenziale, come disposto a livello nazionale.

Secondo il report del Governo aggiornato a questa mattina, su una platea di 85.565 adolescenti tra i 12 e i 19 anni, in Fvg ha ricevuto almeno la prima dose di vaccino il 39,91%. Di questi, il 21,31% ha completato il ciclo vaccinale.

“Per venire incontro ai giovani tra i 12 e i 18 anni e massimizzare la loro possibilità di riprendere con settembre le attività scolastiche, sportive e ricreative in sicurezza, l’Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale – si legge sul sito dell’azienda – ha aumentato l’offerta vaccinale delle prossime settimane”. Previsti dunque da oggi “posti su prenotazione negli hub Ente Fiera Udine, Gemona Manifatture e ospedale di Palmanova”. Garantiti anche posti ad accesso diretto a Gemona “tra le 12 e le 13 nei giorni 19, 20, 23, 24, 25, 26, 27 agosto” e Udine “tra le 18 e le 19 del 19, 20, 23, 27 agosto”.

L’accesso diretto agli adolescenti sarà consentito anche nelle sedi vaccinali gestite dall’Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina (Asugi): Trieste Molo IV (solo oggi e domani), Trieste Centrale Idrodinamica, Ronchi dei Legionari, Monfalcone, Gorizia. Infine l’Azienda sanitaria Friuli occidentale ha programmato da questa settimana “un’offerta aggiuntiva di posti dedicati agli adolescenti in tutte le sedi vaccinali”. Garantito inoltre l’accesso senza prenotazione nella fascia 8.30-8.45 dal 18 al 28 agosto alla Fiera di Pordenone. Tutte e tre le aziende sanitarie consigliano comunque di prenotare la vaccinazione per evitare assembramenti e agevolare la programmazione all’interno degli hub.