Seguici su

Gorizia

La civica Ar protagonista a Roma: l’obiettivo è costruire un nuovo centrodestra di governo 

Tondo e Manzan all’Assemblea nazionale di “Noi con l’Italia”, partito fondato da Maurizio Lupi

Pubblicato

on

FVG – Autonomia Responsabile, la civica fondata da Renzo Tondo nel 2013, è stata protagonista dell’Assemblea nazionale di “Noi con l’Italia” a Roma. Sul palco della presidenza, accanto al leader Maurizio Lupi, si sono seduti non solo il deputato Tondo, ma anche la coordinatrice regionale di Ar Giulia Manzan, in rappresentanza dei movimenti civici che, in tutta Italia, hanno sposato il progetto di Lupi.

«C’è bisogno di un grande centro moderato e responsabile. Senza il centro il centrodestra non può andare al Governo del Paese – ha assicurato Lupi –. L’idea di “Noi con l’Italia” è di federare i movimenti civici sui territori, come sta avvenendo, dal Friuli Venezia Giulia alla Calabria. Ripartiamo dai territori e da una classe politica che doveva essere rottamata, e abbiamo visto com’è andata a finire». Nel corso dell’Assemblea sono intervenuti anche gli alleati del centrodestra, Antonio Tajani per Forza Italia e Matteo Salvini per la Lega (Giorgia Meloni era impegnata in Piemonte e non ha potuto partecipare).

Nutrita la delegazione arrivata a Roma dal Friuli Venezia Giulia, capeggiata dal consigliere regionale Giuseppe Sibau. «Questa Assemblea rappresenta un’altra tappa fondamentale nel percorso di Autonomia Responsabile – ha detto Manzan –. Dico grazie al nostro presidente Tondo che ha più volte dimostrato lungimiranza nel ricercare un rinnovamento politico generazionale coinvolgendo sempre più giovani nel movimento, ma anche avvicinandosi a un nuovo percorso politico qual è quello di “Noi con l’Italia”, con l’obiettivo di dare un contributo concreto alla crescita della coalizione di centrodestra».

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?