Seguici su

Cronaca

Carburanti agevolati: sei nuovi comuni entrano in Area 1

Si tratta dei Comuni di Buttrio e Premariacco (per l’area dell’ex provincia di Udine) e Farra d’Isonzo, Gradisca, Mariano del Friuli e Moraro (per l’area isontina)

Pubblicato

on

FVG – “Da domenica 23 maggio, sei nuovi comuni sono entrati nell’elenco dell’Area 1 dei carburanti agevolati del Friuli Venezia Giulia, ossia quella di massimo sconto previsto dalla giunta regionale”. Ad annunciarlo l’assessore alla Difesa dell’ambiente e Sviluppo sostenibile Fabio Scoccimarro che ricorda “il criterio aggiuntivo inserito nell’ultima legge multisettoriale votata in Consiglio regionale con il quale si individua una fascia di 10 chilometri dal confine con un Paese estero per entrare nell’Area 1 di contribuzione”.
Si tratta dei comuni di Buttrio e Premariacco (per l’area dell’ex provincia di Udine) e Farra d’Isonzo, Gradisca, Mariano del Friuli e Moraro (per l’area isontina) i cui residenti si vedranno applicare uno sconto di 21 centesimi al litro per la benzina e di 14 centesimi al litro per il diesel.

“Una misura che ho ritenuto di introdurre per limitare il più possibile quel turismo del pieno tanto dannoso per l’ambiente quanto per l’economia regionale – ha ribadito l’assessore -. Un primo passo verso la revisione della legge regionale 14/2010 (Norme per il sostegno all’acquisto dei carburanti per autotrazione ai privati cittadini residenti in Regione e di promozione per la mobilità individuale ecologica e il suo sviluppo) che ho intenzione di portare in Consiglio regionale entro la fine dell’anno per rendere il contributo regionale più agile, efficace e un sostegno ancora maggiore in particolare per le fasce più deboli della popolazione che a causa della pandemia si sono viste ridurre ancora il potere d’acquisto”.