Seguici su

Cronaca

Lavori in programma sulle strade del Comune di Udine: ecco le modifiche alla circolazione

Pubblicato

on

UDINE – I lavori in programma sulle strade del Comune di Udine interesseranno sia la viabilità del centro, che quella delle zone più periferiche.

Fino al 31 maggio, in occasione dei lavori di collegamento viario la viabilità tra via Tricesimo e il cavalcavia di via Cividina, sono previste alcune modifiche. Nello specifico, via Cividina saranno istituiti il progressivo “Divieto di sosta temporaneo – Zona rimozione coatta” per ogni categoria di veicolo su ambo i lati della carreggiata, nel tratto interessato dai lavori, e il “Senso unico alternato” regolato da segnaletica a norma per tratti brevi o regolato da impianto semaforico mobile nel tratto tra la nuova rotatoria e via Rizzolo, con eventuale posizionamento di personale della ditta per la regolazione del traffico. Sarà posizionato il segnale indicante “Segni orizzontali in rifacimento” al termine delle lavorazioni fintanto che non verrà realizzata la segnaletica permanente.  Il limite di velocità sarà fissato a 30 km/h in prossimità e corrispondenza del cantiere nonché sulla rampa ascendente il cavalcavia per i veicoli provenienti da piazzale Grassi Verdi.

Dal 26 aprile al 31 ottobre, nel tratto di via Di Prampero compreso tra via dei Calzolai e via Rauscedo la circolazione subirà delle modifiche: in via Di Prampero sarà istituito il “Divieto di transito” per ogni categoria di veicolo (compresi quelli al servizio delle persone invalide). Saranno inoltre posizionati dei manufatti in cemento atti a impedire fisicamente l’accesso veicolare all’altezza del civico 5* e del civico 2B.

E non è finita qui. Da lunedì 3 maggio a sabato 12 giugno, ovvero fino al termine dei lavori, in via Vittorio Veneto, nel tratto tra piazza Duomo e via Gorghi e via Piave, la viabilità subirò delle modifiche per lavori di rifacimento del manto stradale in porfido.
Nella prima fase, in via Vittorio Veneto, nel tratto compreso tra l’intersezione Gorghi e via Piave e via Marinelli sarà istituito il “divieto di sosta 0-24 Zona Rimozione Coatta – eccetto autorizzati” nonché l’istituzione del “Divieto di transito” per ogni categoria di veicolo; in via Vittorio Veneto, nel tratto compreso tra l’intersezione Gorghi e via Piave e piazzetta Bertrando (esclusa) sarà istituito il “Divieto di transito” eccetto “autorizzati/frontisti/operazioni di carico-scarico fino a via Marinelli”; sarà posizionato il segnale “strada senza uscita” all’intersezione Vittorio Veneto e piazzetta Bertrando; in via Manin sarà in vigore il “Divieto di transito” eccetto “autorizzati/autorizzati ztl/ap di Prefettura, Valentinis, Bertrando, Duomo/frontisti/operazioni di carico-scarico fino a via Marinelli”; i veicoli provenienti da piazza Primo Maggio nord (eccetto autorizzati sopra indicati) dovranno proseguire verso piazza Patriarcato e via Treppo mentre quelli provenienti da piazza Patriarcato (eccetto gli autorizzati sopra indicati) dovranno proseguire verso piazza Primo Maggio; i veicoli autorizzati provenienti da via Manin, all’intersezione Vittorio Veneto e piazzata Bertrando dovranno proseguire lungo quest’ultima piazza; i frontisti di via Rauscedo (tratto tra via Vittorio Veneto e via San Francesco), quando i lavori interesseranno il tratto sud di via Vittorio Veneto, circoleranno in doppio senso di marcia accedendo e uscendo da via San Francesco; i frontisti di via Marinelli, quando i lavori interesseranno il tratto sud di via Vittorio Veneto, circoleranno in doppio senso di marcia accedendo ed uscendo da Prefettura; i veicoli provenienti da via San Francesco (eccetto frontisti e soste) non potranno svoltare a destra verso via Vittorio Veneto.
Nella seconda fase, in via Vittorio Veneto, nel tratto compreso tra via Marinelli e piazza Duomo, sarà istituito il “divieto di sosta 0-24 Zona Rimozione Coatta – eccetto autorizzati” nonché l’istituzione del “Divieto di transito” per ogni categoria di veicolo; in via Vittorio Veneto, nel tratto compreso tra l’intersezione Gorghi e via Piave e piazzetta Bertrando (esclusa) sarà in vigore il “Divieto di transito” eccetto “autorizzati/frontisti/operazioni di carico-scarico fino a via Marinelli”; sarà posizionato il segnale di “strada senza uscita” all’intersezione Vittorio Veneto e piazzetta Bertrando; in via Manin sarà istituito il “Divieto di transito” eccetto “autorizzati/autorizzati ztl/ap di Prefettura, Valentinis, Bertrando, Duomo/frontisti/operazioni di carico-scarico fino a piazzetta Bertrando”; i veicoli provenienti da piazza Primo Maggio nord (eccetto autorizzati sopra indicati) dovranno proseguire verso piazza Patriarcato e via Treppo mentre quelli provenienti da piazza Patriarcato (eccetto gli autorizzati sopra indicati) dovranno proseguire verso piazza Primo Maggio; i veicoli autorizzati provenienti da via Manin, all’intersezione Vittorio Veneto e piazzetta Bertrando dovranno proseguire lungo quest’ultima piazza; i veicoli provenienti da via San Francesco (eccetto frontisti e soste) non potranno svoltare a destra verso via Vittorio Veneto; sarà posizionato il segnale di “deviazione” in prossimità di tutte le aree d’intersezione interessate dalle deviazioni attinenti il menzionato cantiere stradale.
Tra la Fase 1 e la Fase 2 ci sarà un periodo di una settimana in cui l’intero tratto rimarrà completamente interdetto al transito veicolare al fine di consentire alla resina la corretta “maturazione”.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?