Seguici su

Cronaca

La polizia rimpatria un 37enne condannato per furto e rapina

Pubblicato

on

UDINE – Gli agenti dell’ufficio immigrazione della Questura di Udine, nei giorni scorsi, hanno accompagnato all’aeroporto di Milano Linate un cittadino bulgaro arrestato e poi condannato per i reati di rapina, furto in abitazione e porto abusivo di armi.

L’uomo, 37enne senza lavoro e fissa dimora in Italia, a ottobre 2020 si era reso responsabile di diversi furti perpetrati nella zona di Forni di Sopra, a seguito dei quali era stato arrestato.

Gli agenti hanno così dato esecuzione al provvedimento di espulsione dal territorio nazionale disposto dal tribunale di Udine in sostituzione della condanna a due anni di reclusione.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?