Seguici su

Cronaca

Ex Dormisch, il Pd: “L’alternativa al Supermercato è realtà”

Pubblicato

on

UDINE – “Apprendiamo con interesse la seconda nuova proposta di acquisizione della ex Dormisch da parte di privati. Se la proprietà non ci sta, l’unica alternativa è l’acquisizione da parte del Comune”. Lo affermano i consiglieri comunali del Pd e promotori della petizione che ha visto un’importante adesione da parte della cittadinanza, unita contro l’idea del Supermercato.

“Ora Fontanini non ha più scusanti. Siamo riusciti a fermarlo sul tempo, su un progetto che nessuno vuole in città, dando voce a migliaia di cittadini udinesi contrari come noi all’idea del supermercato. Lo scopo del consiglio straordinario e della mozione era proprio questo: far tornare Fontanini sui suoi passi. Sebbene la maggioranza abbia votato contro, la nostra azione è stata decisiva”.

“I progetti alternativi sono concreti e non ci sono più alibi, anche perché il Comune non deve fare alcun tipo di modifica, ma semplicemente adottare l’attuale Prgc. Inoltre, l’assessore Ciani sempre in consiglio comunale affermava che non esistono possibilità per un acquisto diretto da parte del Comune, dimenticandosi di citare il dL 124/2019 e la legge di bilancio 2020”.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?