Seguici su

Gorizia

Covid, Shaurli: “Dopo Pasqua Fedriga cambi passo”

Per il segretario dem occorre rendere più fluida una macchina vaccinale che non ha brillato per efficienza

Pubblicato

on

FVG – “Dopo Pasqua Fedriga cambi passo, si impegni per scuole e ripartenza, evitando contrasti inutili e propaganda dannosa. Occorre che Regione sia preparata per quando si innescherà la ripresa economica e occupazionale. Occorre rendere più fluida una macchina vaccinale che non ha brillato per efficienza, valutando proposte come quella di attivare un sistema informatico di prenotazione con carta regionale dei servizi/Spid, e non solo attraverso il Cup telefonico regionale o di persona presso strutture sanitarie e farmacie”. Lo afferma il segretario regionale Pd Fvg Cristiano Shaurli.
“La pandemia si è aggiunta a un ritardo già spalmato su tutto un fronte – spiega Shaurli – dalla sanità territoriale alla carenza di personale, dagli interventi strutturali per l’economia regionale alle politiche attive del lavoro. Sono tutte quelle riforme che o non sono state fatte o hanno dimostrato di cedere sotto l’urto dell’emergenza, dalla sanità a Sviluppaimpresa. Non si costruisce la ripresa cavalcando interventi straordinari, saltellando da una legge Omnibus a una Multisettoriale. Qui serve una visione dell’economia regionale, Fedriga deve dimostrare di avere in mano le redini dell’Amministrazione regionale e non che guidano i tecnici, mentre lui – conclude Shaurli – va su Facebook o sulle tv a parlare di questioni nazionali”.