Seguici su

Basket

Udine perde i due punti e Mussini con Torino

Pubblicato

on

Giuri in azione contro Torino (foto APU)

TORINO – Piemontesi indigeste per l’Old Wild West Udine che, dopo la sconfitta di mercoledì con Tortona, perde anche la seconda gara in trasferta contro Torino per 83 a 74. A parte le battute iniziali, i friulani sono stati sempre dietro nel punteggio alla formazione della Reale Mutua, allenata dall’ex Cavina, che ha conquistato meritatamente i due punti.

Come anche riconosciuto da coach Boniciolli a fine partita, Torino è sembrata squadra più forte e quadrata, con un pacchetto di lunghi completo in cui si è messo in evidenza, ancora una volta, l’ex Diop (autore di una prova da 17 punti e 8 rimbalzi). La vittoria dei padroni di casa, perciò, è stata una conseguenza logica dei valori in campo, anche se in casa bianconera ci sono state le note positive di due giocatori che si sono elevati rispetto agli altri. Il playmaker Giuri sta vivendo un ottimo periodo di forma e si è dimostrato anche con Torino giocatore solido ed affidabile, mettendo a segno 22 punti (top scorer dell’incontro) e collezionando ben 7 falli subiti. Capitan Antonutti, dopo la “virgola” con Tortona, è stato con Torino “un’ira di Dio” nei primi tre quarti (17 punti in 16′ sul parquet), mentre nell’ultima frazione di gioco è stato a guardare i compagni dalla panchina e non ha potuto incrementare il suo bottino personale.

Il motivo di tale scelta l’ha spiegata coach Boniciolli nel dopo partita: “La sensazione era che non potevamo vincere la partita, allora sono andato a dire a Michele che non lo rimettevo in campo per evitare possibili infortuni. Per noi, lui è troppo importante”.

Nonostante le cautele del coach dei friulani, un infortunio è, però, capitato tra i bianconeri, anche se non al capitano dell’Apu. In un’azione offensiva, a poco più di 1′ dal termine, Mussini è caduto a terra dolorante tenendosi il ginocchio destro. Per lui si teme un lungo stop.

Con Amato ancora fuori per infortunio, torna, perciò, l’emergenza nel settore piccoli dell’OWW. Coach Boniciolli nel dopo partita ha già ventilato la necessità di un nuovo innesto, anche se l’allenatore bianconero potrà utilizzare maggiormente Nobile, impiegato per soli 4′ con Torino.

Reale Mutua Torino – Apu Old Wild West Udine 83-74 (22-15, 45-36, 70-55)

Reale Mutua Torino: Diop 17, Cappelletti 15, Jason Clark 11, Penna 11, Pinkins 10, Franko Bushati 7, Toscano 6, Alibegovic 4, Campani 2, Pagani 0, Origlia n.e., Mortarino n.e. . All. Cavina.

Apu Old Wild West Udine: Giuri 22, Antonutti 17, Johnson 10, Foulland 8, Italiano 6, Schina 5, Mussini 3, Pellegrino 3, Nobile 0, Deangeli 0, Spangaro n.e., Agbara n.e.. All. Boniciolli.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?