Seguici su

Cronaca

Dava lavoro a due persone in nero in un allevamento: denunciato un imprenditore

L’ispezione è scattata nel Tarcentino da parte dei carabinieri

Pubblicato

on

TARCENTO – I carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Udine, assieme a quelli del Centro Anticrimine Natura Carabinieri di Udine e Tolmezzo e con il contributo dell’Arma locale e del Corpo Forestale Regionale, nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi di controllo nel settore dell’allevamento di animali da reddito, hanno effettuato un accesso ispettivo in una azienda agricola del tarcentino.

All’esito del quale il titolare dell’azienda è stato deferito in stato di libertà per aver occupato due lavoratori in nero, di cui uno cittadino malese sprovvisto di permesso di soggiorno e colpito da provvedimento di espulsione dal Territorio Nazionale. L’attività imprenditoriale è stata conseguentemente sospesa e sono state elevate, inoltre, sanzioni amministrative per Euro 5.600. Anche il cittadino malese è stato deferito in stato di libertà per l’inosservanza al provvedimento di espulsione.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie