Seguici su

Cronaca

Salgono i contagi in Fvg: nelle ultime 24 ore sono stati 72

Le persone attualmente positive al Coronavirus in Friuli Venezia Giulia sono 966

Pubblicato

on

FVG – Le persone attualmente positive al Coronavirus in Friuli Venezia Giulia sono 966. Con il ricovero a Udine di un uomo (nato nel 1939) salgono a sei (+1) i pazienti in cura in terapia intensiva, mentre sale a 26 il numero dei ricoverati in altri reparti con l’ospedalizzazione di una persona di 64 anni e di una di 76 anni rispettivamente a Trieste e Udine. Non sono stati registrati nuovi decessi (355 in totale). Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, evidenziando che oggi sono stati rilevati 72 nuovi contagi.

Quindi, analizzando i dati complessivi dall’inizio dell’epidemia, le persone risultate positive al virus, tra le quali rientrano anche due bambini di età inferiore a un anno, sono 5.034: 1.680 a Trieste, 1.699 a Udine, 1.123 a Pordenone e 510 a Gorizia, alle quali si aggiungono 22 persone da fuori regione.
I totalmente guariti ammontano a 3.713, i clinicamente guariti sono 21 e le persone in isolamento 913. I deceduti sono 198 a Trieste, 77 a Udine, 72 a Pordenone e 8 a Gorizia.

Per quanto riguarda le scuole, al momento sono in corso accertamenti in alcune strutture: alla Scuola Einaudi di Cervignano (i tamponi saranno effettuati il 9 ottobre); ai licei Grigoletti (una classe in quarantena) e Majorana (una classe in quarantena) all’Itis Kennedy (un caso positivo) e allo Ial (un caso positivo) di Pordenone; alla Scuola materna di Torre (un caso positivo); e alla Scuola primaria di Moruzzo (positivi un insegnante e due alunni). Inoltre, sono risultati affetti da coronavirus alcuni contatti extrascolastici della docente dell’istituto Buonarroti di Monfalcone colpita dal coronavirus.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie