Seguici su

Cronaca

A Suns Europe arriva il basco Paxkal Irigoyen

Pubblicato

on

UDINE – Ultime battute per Suns Europe, che si appresta a salutare il pubblico della sesta edizione a suon di musica, ma non solo. Il festival delle arti in lingua minorizzata organizzato annualmente dalla cooperativa Informazione Friulana con il sostegno finanziario della Regione Fvg e dell’Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane (ARLeF) dà appuntamento il 12 settembre, alle 21, a Pozzuolo del Friuli (alla corte Casa Della Musica in via Mortegliano 5/7; in caso di maltempo all’auditorium IPSAA, in via delle Scuole) per un altro concerto, quello di Paxkal Irigoyen (Paese Basco) che il 13 si esibirà a Romans d’Isonzo, alla stessa ora, alla corte di Casa Versa, in via Gorizia 25. Il 32enne è uno dei più interessanti cantautori baschi degli ultimi anni. Proveniente dall’Ipar Euskal Herria (Paese Basco sotto amministrazione francese) è da sempre impegnato in numerosi progetti musicali che uniscono la canzone d’autore alla sperimentazione sonora. La sua musica è un viaggio avvolgente e visionario che intrappola il pubblico in un’atmosfera magnetica.

GRAN FINALE – Il gran finale di questa inconsueta edizione sarà nelle mani di Angelo Floramo e Sergio Berardo (Occitania) che il 19 a Trava, in piazza Vittorino Serramenti, alle 21, proporrà un evento a metà fra letteratura e musica.

Tutto il programma e le info sono su www.sunseurope.com e sulla pagina Facebook | Instagram |