Seguici su

Cultura

Firmato, Francesco Bearzatti

Esordio come direttore artistico per uno dei musicisti friulani più affermati a livello internazionale con un agosto a tutto jazz in quel di Pordenone

Pubblicato

on

foto: Francesco Bearzatti

PORDENONE – <<La rassegna di Polinote era partita con una vocazione più internazionale e poi causa noti motivi abbiamo dovuto cambiare molte cose; ho dato uno sguardo quindi a molti progetti non solo regionali ma riguardanti tutto il Triveneto trovando dei dischi che mi sono davvero piaciuti. Ho invitato quindi dei ragazzi, dico ragazzi perchè tanti di loro sono davvero giovani, motivo in più per credere in questa rassegna, e li ho mescolati con delle colonne del jazz, realizzando un programma vario ma che tiene conto dei musicisti professionisti di tutta la nostra zona!>>

La prima volta da direttore artistico per Mr. Sax, Francesco Bearzatti prende il via in p.zza XX settembre proponendo per la speciale occasione un omaggio a John Coltrane starring Benjamin Mousseay al pianoforte, Luca Colussi on drums e al sax un certo… Francesco Bearzatti! A “doppiare” la serata (ogni serata prevede due concerti), il contrabbassista Matteo Mosolo, col nuovo progetto sulla musica afroamericana. Inizio alle 18 e alle 21.

Data successiva: 3 agosto al Convento San Francesco andrà in scena Carla Manzon che, sul tappeto sonoro della chitarra classica di Josué Gutiérrez darà voce all’immortalità delle opere di Shakespeare a Cervantes. Il giorno successivo arriva un altro grande di casa nostra, Flavio Zanuttini; dopo di lui un trio che non ha bisogno di grandi presentazioni formato da Zaninotto-Zanette-Rinaldi.

Mercoledì 5: Giulio Scaramella e Federico Missio, piano+sax. Raddoppia la serata il progetto Taximi by Romano Todesco. Drumlando, il progetto dell’onnipresente drummer Marco D’Orlando apre la serata di venerdì 7, che Bruno Cesselli continuerà in piano solo. Ancora protagonista il piano nella data del 10 di agosto con Angelo Comisso a cui seguirà Rosa Brunello. Martedì 11 un tuffo nel classico col duo Degani-Mussutto.

Titolo di coda con un “dinosauro” del jazz, ancora in splendida forma, Daniele D’Agaro; dopo di lui Anima Mundi, progetto di Elsa Martin e Stefano Battaglia, pianista ECM.

Da ricordare inoltre che tutti i concerti sono ad ingresso libero, con prenotazione obbligatoria e naturalmente firmati, Francesco Bearzatti.

Info, programma completo e prenotazioni su www.mic.polinote.it.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie