Seguici su

Gorizia

Dallo Stato 538 milioni al Fvg. Il Pd: “Merito del governo”. Fedriga: “Non è vero”

Il governatore: “Il Governo voleva assegnare al Fvg 430 milioni, siamo arrivati a 538, circa 100 milioni in più”

Pubblicato

on

FVG – “Grazie alla battaglia di questa amministrazione regionale e non solo e i parlamentari di questo territorio e in particolare quelli della Lega, di Forza Italia, di Fdi e anche M5S siamo riusciti a ottenere un risultato importantissimo. Il Governo voleva assegnare al Fvg 430 milioni, siamo arrivati a 538, circa 100 milioni in più che ci auguriamo siano sufficienti anche se certezze non ce ne sono visto anche le drammatiche previsioni del Pil”. E’ il commento del Governatore Fvg Massimiliano Fedriga, espresso in un video diffuso lunedì pomeriggio, sull’esito della conferenza Stato-Regioni, svoltasi sulle conseguenze economiche causate dalla pandemia. Fedriga ha parlato di “una battaglia dura” perché il Governo voleva assegnare al Fvg risorse “assolutamente insufficienti rispetto alle minori entrate”. C’è “qualcuno – ha ancora aggiunto il Governatore – che oggi vede certezze assolute e così purtroppo non è, ma è stata una battaglia in cui chi ha voluto difendere questo territorio ha vinto per adesso. E’ una battaglia non ancora esaustiva ma sicuramente soddisfacente”.”Il Pd anche in aula ha detto ‘dovete accontentarvi di quello che vi da lo Stato’. Non è questo il concetto che ho di territorio e di difesa della gente del Friuli Venezia Giulia. Noi ci siamo battuti, abbiamo detto ‘no’ quando volevano sottostimare le risorse da garantire e abbiamo ottenuto questo risultato grazie a una battaglia seria di questa amministrazione regionale. Chi ieri ci accusava oggi si vuole prendere i meriti che loro non sono”, ha indicato Fedriga.
Diversa la posizione del Pd. “Ci sono tre notizie. La prima e più importante è che il Governo nazionale ha stanziato 538 milioni per la nostra Regione: è un’ottima notizia di cui va ringraziato in primis il ministro Gualtieri. La seconda è che finalmente il teatrino è finito: l’insopportabile strategia comunicativa di Fedriga fatta di lamento continuo e di assurde minacce su mancate erogazione di servizi è conclusa. Grazie non alle chiacchiere ma al lavoro del Ministro sono stati stanziati oltre 2,5 miliardi per le Regioni autonome e Fedriga come tutti i colleghi presidenti ha accettato e firma questo accordo. La terza notizia è che ora per la Lega non ci sono più alibi: tocca iniziare a lavorare, tocca finalmente fare quelle scelte finora inesistenti, tocca mettere in campo risorse subito per cittadini, famiglie, imprese e Comuni. Chiuso il motivo del comodo e inutile lamento aspettiamo finalmente da Fedriga qualche idea, qualche risorsa concreta per il futuro della nostra Regione”. Lo scrive in una nota il segretario del Pd Fvg Cristiano Shaurli, commentando la chiusura dell’accordo tra le Regioni speciali che assegna al Friuli Venezia Giulia 538 milioni dei 2,5 miliardi stanziati dal Governo a copertura delle minori entrate generate dal coronavirus.
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie