Seguici su

Cronaca

Controlli anti Covid in A4: su 800 veicoli fermati solo 33 le violazioni accertate

Lavarsi di frequente le mani tiene lontano il Covid19, tenerle saldamente sul volante salva la vita

Pubblicato

on

UDINE – Un lavoro impegnativo ma indispensabile, per garantire la sicurezza e l’incolumità pubblica e il rispetto delle regole sanitarie. Teatro di questi controlli è stata l’autostrada A4 al tempo in cui le limitazioni agli spostamenti erano più rigorose e si voleva contrastare il possibile esodo in concomitanza con i ponti pasquali e del 25 aprile;  sono per ciò stati organizzati due posti di blocco autostradali: nelle aree di servizio di Gonars Nord e Gonars Sud, adatte per effettuare le verifiche in modo agevole e sicuro. In totale sono stati impegnati 40 operatori della Polizia di Stato.

Nel tratto interessato dai lavori per la costruzione della terza corsia sulla A4 il personale della Concessionaria autostradale ha creato un percorso obbligato, con l’utilizzo di barriere new jersey, per incanalare i veicoli e i mezzi pesanti all’interno delle due aree di servizio. Nel corso delle operazioni gli ausiliari alla viabilità hanno fatto da supporto per segnalare il rallentamento del traffico. Circa 800 i veicoli controllati e 33 le contestazioni. “A parte i freddi dati numerici – commenta Gianluca Romiti, comandante del Coa Centro Operativo Autostradale –  ritengo importante considerare come le forze dell’ordine e la Polizia stradale in particolare siano state messe di fronte a un nuovo scenario operativo che rendeva necessario un grande equilibrio da parte dei nostri operatori; lo stretto rigore nell’applicazione della norma andava conciliato con la condizione di prostrazione psicologica e con le difficoltà oggettive dei nostri concittadini”.

“Più in generale – aggiunge – l’emergenza sanitaria che il nostro Paese ha affrontato e sta affrontando mi induce a una semplice riflessione: stiamo combattendo la pandemia da Covid 19 con micro regole di comportamento come, ad esempio, lavarsi ripetutamente le mani. E allora mi chiedo: non sono le stesse micro regole che invochiamo per sconfiggere la piaga degli incidenti stradali?”. A volte basta poco per ottenere molto. Lavarsi di frequente le mani tiene lontano il Covid19, tenerle saldamente sul volante salva la vita.

 

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
1 Commento

1 Commento

  1. micmarc

    Giugno 6, 2020 at 12:39 pm

    Ma come, pubblicate il 2 giugno un articolo che parla del 24 aprile?

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: