Seguici su

Cronaca

Donna soccorsa sul monte Pisimoni: interviene l’elisoccorso

E’ in corso (ORE 18) un intervento della stazione di Cave del Predil sul lago

Pubblicato

on

MOGGIO UDINESE – Una donna di Artegna è stata soccorsa intorno alle 13 sul monte Pisimoni, nel gruppo del Zuc dal Bȏr (Alpi Carniche Orientali) per una distorsione al ginocchio avvenuta durante la discesa. L’infortunio è avvenuto ad una quota di 1.450 metri, motivo per cui si è deciso di richiedere l’intervento tempestivo dell’elisoccorso regionale con l’equipe medica e il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino, che ha recuperato la signora con il verricello. Al campo base, pronti a dare supporto, alcuni tecnici della stazione di Moggio Udinese del Soccorso Alpino e i soccorritori della Guardia di Finanza. L’intervento si è concluso poco dopo le 14 e la donna è stata portata all’ospedale di Tolmezzo per i controlli del caso.

E’ in corso (ORE 18) un intervento della stazione di Cave del Predil sul lago omonimo, per due escursionisti in difficoltà lungo un tratto scivoloso dell’itinerario che si sviluppa attorno al lago. Sul posto si sta recando una squadra di soccorritori a piedi, del Soccorso Alpino e della Guardia di Finanza di Sella Nevea.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?