Seguici su

Cronaca

A23, incidente e tratto chiuso al nodo di Palmanova

Pubblicato

on

UDINE – Tratto di autostrada A23 Nodo di Palmanova – Udine Sud chiuso in direzione Tarvisio a causa di un autoarticolato che si è ribaltato al centro della carreggiata. L’incidente è avvenuto alle 17.30.

Il mezzo, che trasportava pulcini, ha prima toccato il guardrail laterale, poi, ribaltandosi, ha finito la propria corsa contro la barriera di sicurezza centrale. L’urto è stato violento, ma fortunatamente il guardrail – seppur danneggiato – ha retto evitando così che il mezzo potesse invadere anche la carreggiata opposta. Non ci sono stati altri veicoli coinvolti e non ci sono state conseguenze né per il conducente né per i piccoli animali trasportati. Sul posto la polizia stradale per i rilievi, i vigili del fuoco, i mezzi meccanici di soccorso e il personale di Autovie Venete che rapidamente in poco più di un’ora hanno spostato il mezzo per far defluire il traffico bloccato (circa 1 chilometro e mezzo).

Il tratto di autostrada resta invece chiuso e quindi chi proviene da Venezia ed è diretto a Udine/Tarvisio può uscire a San Giorgio di Nogaro o Palmanova, seguire le frecce di colore giallo e percorrere la viabilità ordinaria. Chi proviene da Trieste ed è diretto a Udine/Tarvisio può uscire a Villesse o al casello di Palmanova. Le operazioni per ripristinare le condizioni di normalità sull’intero tratto sono abbastanza complesse. I mezzi di soccorso, dotati anche di forche meccaniche, sono all’opera per portare fuori dall’autostrada l’autoarticolato e liberare la carreggiata, mentre il personale di Autovie sta provvedendo a cambiare il guardrail centrale danneggiato.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *