Seguici su

Economia

Confcommercio Udine a pronta a scendere in piazza contro il lockdown

In programma un flash mob virtuale: giovedì 30 aprile alle 12

Pubblicato

on

UDINE – Dopo le comunicazioni di domenica sera del premier Conte, le categorie del commercio, del turismo e dei servizi, indignate per i tempi insostenibili del “lockdown”, minacciano di scendere in piazza. A Cividale, guidati dal presidente Temporini, gli esercenti esporranno una locandina che comunica la volontà di riapertura immediata, pena il rischio di chiusura definitiva.

Confcommercio Udine, per tutelare i soci e i lavoratori, organizza inoltre giovedì 30 aprile, un flash mob per bloccare la piazza, anche se questa volta sarà quella virtuale di Facebook. Il presidente provinciale Giovanni Da Pozzo invita gli imprenditori di tutta la regione a collegarsi sulla pagina Fb di Confcommercio Udine in modo da condividere tutti assieme alle 12 un video titolato #acasapersempre, indicando la propria ragione sociale.

Con questo flash mob Confcommercio intende unire aziende e lavoratori per sensibilizzare il governo regionale a fare pressing a Roma per la riapertura delle attività commerciali, del turismo e dei servizi. L’auspicio è la condivisione in tutta Italia della consapevolezza che le imprese, da sempre responsabili, devono ripartire al più presto per evitare la catastrofe socio-economica nel Paese.

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie