Seguici su

Cronaca

A Latisana si guarda al futuro con positività grazie allo sport e ai giovani

Pubblicato

on

LATISANA – È un messaggio di speranza, un segno di ottimismo, quello che arriva da Latisana, dove il Comune inizia a guardare oltre l’emergenza Covid-19 e a organizzare alcune attività per i più piccoli.

«Lo scorso anno lo Sport Camp, il centro estivo del Comune ha fatto il pieno di iscritti – ha ricordato Daniela Lizzi, assessore allo sport, istruzione e cultura di Latisana -. Quest’anno, nonostante il momento difficile, abbiamo deciso di guardare avanti e renderci disponibili a ripetere la bella esperienza. Sport e istruzione sono alla base di una crescita sana e di un equilibrato sviluppo fisico e intellettivo, forse, ancor di più in una fase delicata come quella che stiamo attraversando».

Nel 2019 lo Sport Camp ha riscosso grande successo fra la cittadinanza, gestendo quasi 300 bambini: 250 tra i 5 e i 15 anni e altri 22 piccolini tra i 3 e 5, la “sezione cuccioli”, ospitata nella scuola d’infanzia di Gorgo.

«Per quanto sarebbe bello poter lavorare secondo la formula della passata edizione, che tanto era piaciuta alle famiglie, saremo costretti, con ogni probabilità, a rivederne le modalità – ha precisato Nicola Di Benedetto, direttore di Sporting Latisana –. È superfluo dire che ci atterremo con attenzione ed estrema precisione alle regole che verranno indicate da Governo e Regione per la cosiddetta “fase 2”, ma intanto cominciamo a ragionare sul da farsi. Non ci fermiamo e abbiamo voglia di guardare avanti con positività, ovviamente mettendo al primo posto la salute di tutti, dei bambini e dei nostri collaboratori» (nel 2019 sono stati oltre 20).

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?