Seguici su

Politica

Pasqua, Serracchiani: “Sia dedicata ai nostri anziani”

“Non commettiamo l’errore – aggiunge la parlamentare – di riprendere il cammino verso la normalità illudendoci di aver vissuto un brutto sogno o una parentesi da archiviare”

Pubblicato

on

UDINE – “Questa Santa Pasqua sia dedicata ai nostri anziani, a chi è in angoscia nelle case di riposo, lontano dagli affetti o soli del tutto, ai troppi che non ci sono più. Il pensiero della resurrezione risvegli in noi la vicinanza a chi soffre, moltiplichi l’impegno ad alleviare oggi le loro pene e a prevenirle nel futuro”. E’ la riflessione della vicepresidente del Pd Debora Serracchiani in occasione della Pasqua 2020.
“Non commettiamo l’errore – aggiunge la parlamentare – di riprendere il cammino verso la normalità illudendoci di aver vissuto un brutto sogno o una parentesi da archiviare. Guai a noi se non capiremo che si deve cambiare: più solidarietà, più sociale, più lavoro in sicurezza, più comunità. Abbassiamo i toni e – conclude – almeno oggi accogliamo il senso della silenziosa omelia del Santo Padre”.

2 Commenti

2 Comments

  1. benito ottomeni Palmanova (ud)

    Aprile 13, 2020 at 5:40 am

    Sarebbe interessante conoscere come, diversamnete è un frase senza significato.

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?