Seguici su

Cronaca

La giunta dà il via libera a lavori per un valore di 500 mila euro

Si interverrà per il rifacimento dei marciapiedi e per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Pubblicato

on

UDINE – La giunta comunale ha approvato il progetto di fattibilità tecnico ed economico e definitivo dell’intervento di riatto e manutenzione marciapiedi redatto dai tecnici del Comune il febbraio scorso.
L’opera prevede una spesa totale pari a 500 mila, di cui 370.491 euro destinati all’esecuzione dei lavori. A breve sarà indetta la gara per l’affidamento dei lavori.

L’intervento riguarderà via dell’Ancona, via Piazza d’Armi, via del Pozzo, via Cosattini (tratti), via Ciro di Pers, piazzale D’Annunzio e viale Leopardi, via Chino Ermacora, via della Bainsizza, via Monte Canin, via Monte Festa e via Monte Amariana, via Graonet, via Cormor Alto (da viale Venezia a via del Tiro a Segno), via Joppi e viale Leonardo da Vinci. Saranno inoltre rimosse le barriere architettoniche in via dell’Ancona, via Monte Festa e via Monte Amariana, via Graonet, viale Leonardo da Vinci.

“È importante – ha sottolineato il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Loris Michelini, a margine della seduta – che l’attività dell’Amministrazione proceda anche in questa fase di emergenza. Per questo abbiamo approvato oggi il progetto definitivo di rifacimento e manutenzione dei marciapiedi di importanti vie della città. Il prossimo passo sarà l’indizione della gara per l’assegnazione dei lavori, che avranno inizio quindi non prima di sessanta giorni. Oltre al rifacimento delle superfici, andremo a rimuovere le barriere architettoniche in alcune vie in cui sono ancora presenti. Un grazie va agli uffici che stanno lavorando a pieno regime per garantire anche in questa fase il rispetto degli impegni che abbiamo preso con i cittadini”.