Seguici su

Cronaca

Anche a Udine minuto di silenzio in memoria delle vittime del coronavirus

Davanti a palazzo D’Aronco oltre al sindaco c’era l’intera giunta

Pubblicato

on

UDINE – Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio osservato dal sindaco davanti al municipio in tutti i Comuni italiani, martedì 31 marzo alle 12, in segno di lutto e di solidarietà. Udine ha voluto partecipare con tutta la giunta guidata da Pietro Fontanini.

Per ricordare le vittime del coronavirus, per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari gli amministratori locali si sono ritrovati davanti a palazzo D’Aronco.
Un gesto che simboleggia come, in un momento come questo, sia importante la coesione e l’unità tra i territori del Paese. Indossando il Tricolore, i primi cittadini hanno ricordato le vittime, dimostrandosi vicini alle loro famiglie e ringraziando nuovamente chi tutti i giorni è in prima linea per la salvaguardia della vita dei cittadini.

I sindaci di tutti i 215 Comuni del Fvg hanno aderito all’iniziativa, reagendo allo sconforto che si percepisce nella popolazione, infondendo coraggio e vicinanza.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?