Seguici su

Cronaca

Istruzione: approvato il calendario dell’anno scolastico 2020/21

La campanella per le scuole dell’infanzia, elementari, medie e superiori del Friuli Venezia Giulia suonerà mercoledì 16 settembre

Pubblicato

on

UDINE – La campanella di inizio anno scolastico 2020/21 per le scuole dell’infanzia, elementari, medie e superiori del Friuli Venezia Giulia suonerà mercoledì 16 settembre. Le materne chiuderanno l’anno mercoledì 30 giugno 2021 dopo 223 giorni di attività, mentre le altre scuole si fermeranno giovedì 10 giugno 2021, dopo 206 giorni di lezione.

Il calendario è stato approvato dalla giunta regionale su proposta dell’assessore all’Istruzione, Alessia Rosolen, e prevede anche la programmazione di giorni di sospensione delle attività didattiche: oltre alle festività nazionali, le scuole resteranno chiuse lunedì 7 dicembre 2020, giovedì 24 dicembre, da lunedì 28 dicembre a martedì 5 gennaio 2021 incluso (con ritorno nelle aule giovedì 7 gennaio), da lunedì 15 a mercoledì 17 febbraio e da giovedì 1 a martedì 6 aprile (vacanze pasquali).
“Abbiamo ritenuto opportuno definire – precisa Rosolen – un numero maggiore di giornate scolastiche rispetto alle 200 minime previste dalla legge per avere un margine di sicurezza nell’ipotesi che durante l’anno scolastico le lezioni debbano essere sospese per circostanze prestabilite o imprevedibili, quali le consultazioni elettorali o referendarie, gli eventi climatici di particolare entità e altri necessità o imprevisti tali da impedire l’utilizzo dei locali delle istituzioni scolastiche”.

“Le istituzioni scolastiche, fermo restando l’obbligo di destinare allo svolgimento delle lezioni almeno 200 giorni e nel rispetto del monte ore annuale stabilito per ogni ordine di scuola, hanno la facoltà – ricorda l’assessore – di definire eventuali adattamenti del calendario scolastico regionale, oltre che per circostanze prestabilite o imprevedibili, anche in relazione alle esigenze derivanti dal Piano triennale dell’offerta formativa (Ptof), previa intesa con gli enti locali competenti ad assicurare i servizi connessi alle attività didattiche e con gli enti erogatori di servizi”.

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie