Seguici su

Cronaca

Le salme di Bergamo accolte a Gemona e Cervignano

Ad attendere i feretri, all’ingresso dei due tempi crematori, c’erano i sindaci delle due comunità

Pubblicato

on

GEMONA DEL FRIULI – I Comuni di Gemona e Cervignano hanno dato la disponibilità ad accogliere le salme provenienti da Bergamo. E così nella giornata di giovedì 26 marzo il corteo di camion militari con a bordo 50 bare è arrivata in Friuli proveniente dalla capitale della tragedia coronavirus.

Ad attendere i feretri, all’ingresso dei due tempi crematori, c’erano i sindaci delle due comunità: Roberto Revelant per Gemona e Gianluigi Savino per Cervignano.

“La comunità di Gemona e il Friuli si uniscono al vostro che è il nostro dolore. Un grande abbraccio a tutta Bergamo”. Questo il messaggio postato su Facebook dal sindaco Revelant.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?