Seguici su

Cronaca

Emergenza coronavirus, Ciani: “Controlli della Polizia locale fondamentali”

Pubblicato

on

UDINE – La Polizia Locale di Udine informa che nella prima settimana di controlli dall’adozione dell’ultimo decreto ministeriale dal 9 marzo fino alla giornata di mercoledì – sono state controllate, sul territorio del Comune di Udine, 914 persone. Quelle denunciate ex art. 650 codice penale sono 32 mentre una è stata denunciata per falsa dichiarazione. Tre sono invece le persone denunciate per altri reati e per una è scattato l’arresto. Gli esercizi commerciali controllati all’interno del territorio comunale sono stati 450. Tre, i titolari di esercizi commerciali denunciati ex art. 650 codice penale e tre i titolari di esercizi commerciali sanzionati amministrativamente.

“L’impegno messo in campo dagli agenti della Polizia Locale è di fondamentale importanza, in queste giornate, per il contenimento della diffusione del coronavirus”, ha commentato l’assessore alla sicurezza Alessandro Ciani. “Seguire attentamente le direttive del governo è infatti non solo un modo per superare al più presto questa situazione che ha modificato le nostre abitudini e che chiama in causa il senso di responsabilità di ognuno, ma anche una forma di rispetto per chi, pattugliando le strade e i luoghi pubblici, si espone in prima persona al rischio di contagio da parte di chi crede di poter fare il furbo uscendo di casa senza un valido motivo”.

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie