Seguici su

Cronaca

Coronavirus: rinviata l’edizione primaverile del Ceghedaccio

Rimborsi per chi aveva già acquistato i biglietti

Pubblicato

on

UDINE – «Per la prima volta dopo 27 anni di storia l’edizione primaverile del Ceghedaccio non si terrà. Siamo tristi e dispiaciuti ed è con grande rammarico che diamo questa notizia. Capiamo perfettamente l’importanza e l’urgenza di questo decreto e, di conseguenza, non appena avuta conferma, abbiamo stoppato la macchina organizzativa, ovviamente già avviata vista l’imminente data». Così Carlo e Renato Pontoni, organizzatori e anime della manifestazione, hanno deciso di comunicare il rinvio del prossimo appuntamento del Ceghedaccio, il grande evento che ogni volta richiama da tutta la regione e non solo migliaia e migliaia di appassionati di musica anni ’70, ’80 e ’90, in programma proprio il 3 aprile prossimo al padiglione 6 dell’Ente Fiera di Udine.

«Si tratta di un duro colpo per il settore dell’intrattenimento – spiegano gli organizzatori –, e a questo proposito ci dispiace anche per tutti i collaboratori e le aziende che forniscono e sopportano il mancato indotto. Tuttavia è giusto fermarci per tutelare prima di tutto la salute dei cittadini. Le novità che avevamo in serbo per questa edizione – concludono ottimisticamente – le sommeremo a quelle della prossima, così da rendere il prossimo appuntamento, se possibile, ancor più bello e unico nel suo genere».
La macchina organizzativa era già partita, il tam tam tra gli affezionati era già partito e le prenotazioni erano iniziate già ad arrivare. E, invece, dopo il decreto firmato ieri, 4 marzo, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, che, a causa dell’emergenza “Coronavirus”, ha sospeso fino al 3 aprile “manifestazioni ed eventi di qualsiasi natura che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”, il prossimo appuntamento primaverile del Ceghedaccio è stato rimandato.

Gli organizzatori fanno sapere che i canali social sono sempre attivi e che tutte le Ceghedaccio Card verranno comunque spedite a chi ne ha già fatto richiesta, o lo farà da adesso in poi, prima della prossima edizione. Coloro che hanno già acquistato i biglietti possono contattare per i rimborsi lo 0432508586, inviare un sms o un messaggio whatsapp al 3452655945 o una email all’indirizzo info@ceghedaccio.com, attivi anche per richiedere informazioni.

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie