Seguici su

Cronaca

Linea Bianca in Fvg per una puntata sull’offerta turistica invernale

A essere protagonisti sarà il comprensorio di Sella Nevea-Kanin e Tarvisio ma anche le Valli del Natisone e le Valli del Torre

Pubblicato

on

UDINE – Da oggi al 5 marzo le telecamere del programma Linea Bianca di Rai Uno accenderanno i riflettori sull’offerta invernale delle Alpi e Prealpi Giulie del Friuli Venezia Giulia per la realizzazione di una puntata nella quale saranno protagonisti non solo le piste dei comprensori di Sella Nevea-Kanin e Tarvisio, ma per la prima volta, anche territori non ancora toccati dalla trasmissione quali le Valli del Natisone e le Valli del Torre.

Quest’anno il conduttore Massimiliano Ossini insieme ai co-conduttori Lino Zani e Giulia Capocchi ritorneranno nel borgo del monte Lussari di Tarvisio per poi avvicinarsi al confine e sciare lungo le piste del polo di Sella Nevea-Kanin con particolare attenzione al collegamento transfrontaliero con la località sciistica di Bovec. Il viaggio proseguirà poi lungo la dorsale del confine sloveno per arrivare nelle Valli del Natisone e del Torre, alla scoperta di peculiari realtà e dell’offerta turistica di questo affascinante ambito montano.

Un viaggio per conoscere il patrimonio turistico delle montagne del Friuli Venezia Giulia e di una parte non ancora visitata dal programma che ritorna in Friuli Venezia Giulia per il suo immancabile e consolidato appuntamento annuale, grazie alla stretta collaborazione di PromoTurismo Fvg con la produzione.