Seguici su

Eventi

Corte Savorgnan “sposa” l’ambiente e regala 30 piante “made in Fvg”

Pubblicato

on

UDINE – Corte Savorgnan sceglie la sostenibilità per rilanciarsi e dare il via a una serie di iniziative pensate per farsi conoscere e promuoversi.

Si parte venerdì 6 marzo con l’adesione alla giornata “M’illumino di meno”, che vedrà protagonisti le 11 attività della Corte con un’iniziativa “green”. Saranno regalate, infatti, 30 piante autoctone del Fvg ad altrettanti cittadini che ne faranno richiesta (le prenotazioni prenderanno il via da domani sulla piattaforma eventbrite.it). L’iniziativa è promossa in collaborazione con il vivaio forestale Pascul di Tarcento.

«Grazie all’intervento dei commercianti della Corte – spiega l’ideatrice dell’evento, Eva De Marco – saranno regalate 30 piante di specie autoctone della nostra regione. Il 6 marzo, dalle 18 in poi, le persone potranno venire in Corte a ritirare il proprio alberello (ognuno dotato di un cartellino di riconoscimento con specie e donatore), partecipando agli eventi promossi per l’occasione». In quella giornata la Corte si animerà con laboratori per bambini, aperitivi “sostenibili” e menù a tema. Nei prossimi giorni sarà operativo anche un gruppo Facebook pensato per promuovere le attività di chi ha un’attività nella Corte.

«Uno spazio sorto nel 1977, che ha caratteristiche uniche per la città e che ha voglia di diventare un luogo di incontro e di intrattenimento per le persone – chiarisce una delle operatrici della zona –. Iniziamo con un evento dedicato ai più giovani e alla tutela dell’ambiente, per continuare nel corso dell’anno con altri appuntamenti». In Corte attualmente ci sono 11 esercizi commerciali, 2 dei quali stanno per chiudere a causa di problemi personali di chi li gestisce. Però c’è entusiasmo e uno nuovo spirito di collaborazione tra gli addetti ai lavori, che hanno voglia di rilanciarsi e di riaccendere i riflettori su questa parte di città che unisce piazza XX Settembre a via Savorgnana.

 

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Facebook

informazioni pubblicitarie