Seguici su

Cronaca

Tifoso friulano colpisce al volto un veronese prima della partita

E’ accaduto alla fermata del bus. Il tifoso ospite è stato costretto a ricorrere alle cure del 118

Pubblicato

on

UDINE – La rivalità che storicamente divide le tifoserie di Udinese e Hellas Verona ha creato dei momenti di tensione prima dell’inizio della partita tra la squadra bianconera e gli scaligeri. Due tifosi gialloblu in attesa di salire di un bus per raggiungere lo stadio sono stati avvicinati da un ultrà friulano.

I toni si sono subito alzati e in breve dalle parole si è passati ai fatti, con il supporter bianconero che ha colpito al volto con una cinghia, procurandogli una ferita tra l’occhio e l’orecchio prima di darsi alla fuga. Sul posto è intervenuto il personale del 118, che ha preso in carico il tifoso gialloblu.

Sono in corso le ricerche dell’ultrà friulano, che ora rischia una denuncia per lesioni personali oltre all’allontanamento dall’impianto sportivo di piazzale Argentina per diverso tempo.

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie