Seguici su

Cronaca

Malmenato e rapinato nella sua casa di Lignano

Immobilizzato e picchiato, l’uomo, 85 anni, è stato costretto a ricorrere alle cure del 118

Pubblicato

on

LIGNANO SABBIADORO – E’ stato sorpreso da due rapinatori mentre si trovava nella sua abitazione di Lignano. Immobilizzato e picchiato, l’uomo, 85 anni, è stato costretto a ricorrere alle cure del 118. Si tratta di una persona molta nota nella località balneare per essere il concessionario del bar Frecce Tricolori a Pineta.

I ladri sono riusciti ad arrampicarsi fino a una finestra sfruttando la presenza di un’impalcatura. Una volta raggiunta la camera da letto, si sono gettati contro il padrone di casa legandogli mani e piedi e colpendolo ripetutamente al volto. Dalla casa sono spariti soldi in contanti e alcuni oggetti preziosi.

Nonostante le 4 costole rotte e lo shock, l’uomo dopo il furto subito è riuscito a liberarsi e a chiedere aiuto alla vicina di casa, che ha allertato i carabinieri. Sono in corso le indagini.

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie