Seguici su

Cronaca

Udine, arrestato il rapinatore di piazzetta del Pozzo

I carabinieri hanno individuato il responsabile. Nei suoi confronti il sindaco aveva fatto scattare un Daspo urbano

Pubblicato

on

UDINE – I carabinieri della Compagnia di Udine hanno arrestato un 22enne di Castelfranco Veneto (Kevin Rainard), cittadino italiano senza fissa dimora considerato il responsabile della rapina avvenuta lo scorso 9 febbraio in piazzetta del Pozzo, a Udine.

Quel giorno un 63enne aveva denunciato il fatto di essere stato prima avvicinato da un giovane per ricevere del denaro nell’autostazione delle corriere, poi, di fronte a un rifiuto, di essere stato pedinato, strattonato e rapinato dallo stesso all’inizio di via Aquileia. L’anziano era stato anche costretto a ricorrere alle cure del 118 dopo essere caduto a terra.

Le indagini dell’Arma hanno consentito di risalire al giovane, che non avrebbe potuto fare ritorno a Udine dopo essere stato oggetto di un Daspo urbano emesso dal sindaco il 7 febbraio 2020. Il 22enne è stato portato nel carcere di via Spalato.

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie