Seguici su

Cronaca

A 152 chilometri orari nel cantiere della terza corsia: patente sospesa

A finire nei guai è stata una donna residente a Roma

Pubblicato

on

UDINE – Sfrecciava a 152 chilometri orari dove il limite è di 80 km/h, nell’ambito del cantiere per la terza corsia. Ad accorgersene sono stati gli agenti della Polizia stradale di Udine nell’ambito dei controlli del fine settimana. A finire nei guai è stata una donna residente a Roma che era alla guida quando l’autovelox ha rilevato la velocità dell’auto: nei suoi confronti è prevista la sospensione della patente da sei mesi a un anno, la decurtazione di 10 punti e la revoca della stessa in caso di recidiva nei due anni.

Gli agenti in servizio in autostrada hanno rilevato altre 15 violazioni con l’immediata contestazione all’utente (con 3 ritiri della patente) tramite l’apparecchiatura “Provida” (dispositivo installato su auto di servizio che misura la velocità del veicolo che precede nella marcia).

Per quanto riguarda l’attività sulla viabilità ordinaria, nel week-end appena trascorso sono state contestate 77 violazioni per eccesso di velocità, 23 violazioni per il mancato uso delle cinture di sicurezza e 16 violazioni per l’uso del telefonino alla guida.

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie