Seguici su

Cronaca

La Questura chiude per 15 giorni il “Try Lime” di Baldasseria Bassa

E’ stato accertato che sotto la veste di circolo privato veniva esercitata una vera e propria attività di pubblico spettacolo non autorizzata

Pubblicato

on

UDINE – Nella giornata di venerdì 7 febbraio è stato notificato dalla Polizia di Stato di Udine un provvedimento di sospensione dell’attività ai sensi dell’articolo 100 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, adottato dal Questore, per il locale “Try Lime” di Udine.

A seguito di una serie di controlli effettuati da personale della Polizia congiuntamente ai Vigili del fuoco del comando di Udine, è stato accertato che sotto la veste di circolo privato veniva esercitata una vera e propria attività di pubblico spettacolo non autorizzata, con l’allestimento di una pista da ballo, una consolle e un dj che metteva la musica. Inoltre sono state riscontrate numerose irregolarità per ciò che concerne l’incolumità pubblica da parte dei Vigili del fuoco.

Nel corso di un controllo infine, poco prima di Natale, personale intervenuto a seguito di una rissa verificatasi all’esterno del locale, accertava che venivano somministrate bevande alcoliche anche dopo le tre di notte. La chiusura è stata determinata in 15 giorni.

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Facebook

informazioni pubblicitarie