Seguici su

Cronaca

Passati al setaccio i locali di borgo stazione: sei denunciati e un bar chiuso

Massiccia operazione dei carabinieri nella serata di venerdì. Trovata droga

Pubblicato

on

UDINE – Nella serata di venerdì 17 gennaio 2020 i carabinieri della Compagnia di Udine hanno passato al setaccio borgo stazione insieme ai colleghi delle stazioni di Feletto Umberto, Martignacco e Udine Est. Insieme a loro anche i colleghi dei nuclei Investigativo, Ispettorato Lavoro e  Antisofisticazione e Sanità di Udine, supportati in fase esecutiva dal nucleo Cinofili di Torreglia.

LE IRREGOLARITA’ RISCONTRATE – A essere controllati sono stati il Pullman Bar di via Leopardi, il Papi Bar di via Roma, il Buonissimo pizza kebab vi dia Roma. Diverse le irregolarità riscontrate: frode in commercio, carenti condizioni igienico sanitarie dei locali, mancata tracciabilità e cattivo stato di conservazione degli alimenti, installazione impianto videosorveglianza senza autorizzazione; rinvenimento, nell’area antistante il locale di grammi 16 di hashish al Pullman Bar. Per quanto riguarda il Papi Bar è stata trovata nei pressi del locale, probabilmente abbandonata da qualche avventore, 1,60 grammi di hashish e 0,55 grammi di marijuana. Infine al Buonissimo pizza e kebab sono stati rinvenuti sul pavimento del bagno 2 grammi di hashish.

SEI PERSONE DENUNCIATE – Sono state deferite in stato di libertà una 52enne bulgara e una 35enne rumena, entrambe in Italia senza fissa dimora, per violazione del divieto di ritorno dal comune di Udine, emesso dal Questore; un 39enne nigerino, irregolare sul territorio nazionale, per inottemperanza al decreto di espulsione notificatogli lo scorso anno dal Questore di Udine; un 23enne, un 26enne ed un 32enne, tutti italiani, residenti in provincia, per guida in stato di ebbrezza alcolica. Nell’ambito del servizio sono state identificate complessivamente 130 persone, controllati 25 veicoli, elevate 7 contravvenzioni e comminate complessivamente 2.500 euro di sanzioni amministrative per irregolarità igienico-sanitarie da parte del Nas. A carico del Pullman Bar verrà proposta la chiusura ai sensi dell’art.100 del Tulps alla locale Questura stante la presenza di numerosi pregiudicati all’interno del locale.

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Facebook

informazioni pubblicitarie