Seguici su

Calcio

L’Udinese stende il Sassuolo per 3 a 0

Bella vittoria interna dei bianconeri che risalgono in classifica

Pubblicato

on

UDINE – È finito 3-0 il lunch-match della Dacia Arena tra Udinese e Sassuolo, valido per la 19^ giornata di Serie A TIM. Gotti ripropone Lasagna dal primo minuto al fianco di Stefano Okaka, De Zerbi invece si presenta con il 4-2-3-1 e con Caputo a guidare l’attacco.
Al 6’ prima occasione per l’Udinese con Lasagna che, sfruttando l’errore di Romagna in fase di disimpegno, recupera la sfera a centrocampo e si invola verso la porta. Il capitano, dopo 40 metri di corsa palla al piede, giunge davanti a Consigli ma si fa ipnotizzare e l’occasione sfuma. Un minuto più tardi calcio d’angolo di De Paul diretto sul primo palo, lì trova la testa di Nuytinck che prolunga sul palo più lontano. Okaka si getta in scivolata ma per una questione di centimetri manca l’appuntamento con il gol. Al minuto numero 8 ancora Okaka sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il centravanti salta più in alto di tutti e colpisce bene il pallone che però termina di pochissimo oltre la traversa. Al 13’ prima occasione per gli ospiti con Traorè che, sfruttando la sponda di Caputo, calcia di prima intenzione. Il tentativo non è dei migliori ma solo il palo salva Musso. Al 14’ nuovo calcio d’angolo per l’Udinese e nuovamente De Paul sul punto di battuta. Il traversone stavolta cerca e trova la testa di Okaka che, con un’incornata potente e precisa, piega le mani a Consigli e sigla il gol che vale l’1-0. Al 21’ grande ripartenza di Fofana che salta bene Boga e serve De Paul al centro. Il primo controllo dell’argentino non è perfetto ma con caparbietà riesce comunque ad arrivare al limite dell’area, dove cerca di sorprendere Consigli con un pallonetto. Il tentativo è buono ma la sfera termina di poco a lato. Al 27’ Sema dal vertice sinistro dell’area scodella in mezzo per Mandragora che da distanza ravvicinata conclude verso la porta neroverde. Consigli è attento e chiude bene lo specchio della porta. Al 43’ occasione per il Sassuolo con Obiang che dal limite dell’area scarica un destro potentissimo. Di poco alto oltre la traversa.
Nella ripresa al 48’ la prima occasione è per gli ospiti. Djuricic al limite scarica per Traorè che da due passi calcia verso la porta di Musso. Il riflesso dell’estremo difensore è eccezionale e sventa la minaccia in tuffo. Al 61’ è ancora Musso a salvare il risultato sul tentativo di Boga dal cuore dell’area di rigore. La conclusione è pregevole ma il numero 1 bianconero con un colpo di reni si tuffa alla sua sinistra e spedisce in calcio d’angolo. Al 68’ ripartenza poderosa di Fofana che arriva al limite dell’area e scarica alla sua sinistra per Sema. Lo svedese controlla e conclude con una fucilata raso terra sul palo più lontano. La sfera colpisce la parte interna del legno e termina in rete lasciando impietrito Consigli. È 2-0 alla Dacia Arena. Al 77’ è lo stesso Fofana a provarci con una bordata dal limite dopo una bella progressione palla al piede. La conclusione viene sporcata da un avversario e il pallone termina di poco alto sopra la traversa. Al minuto numero 83 l’occasione è per Boga, che da posizione defilata cerca di sorprendere Musso sul secondo palo ma non centra lo specchio della porta. Al 89’ ci prova il neo entrato Kyriakopoulos ma Musso ancora una volta si supera e spedisce in calcio d’angolo una velenosissima conclusione. Un minuto più tardi arriva la ciliegina sulla torta dell’impeccabile partita dell’Udinese. È nuovamente lo straripante Fofana a ripartire palla al piede e a portarsi sulla trequarti neroverde. Sulla sinistra si propone De Paul che viene immediatamente servito dall’ivoriano: l’argentino controlla e calcia in porta facendo secco Consigli. Tabellino che dice 3-0 Udinese e partita definitivamente chiusa. Vittoria importantissima per i friulani che spazzano via gli emiliani e raggiungono quota 24 punti in classifica. La formazione di Gotti ora si prepara alla difficile sfida di Coppa Italia contro la Juventus, in programma per mercoledì 15 gennaio.

Sostieni Diario FVG

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Diario FVG lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Per questo Diario FVG ha ancora più bisogno di te e del tuo sostegno: basta anche un piccolo contributo per aiutarci a superare la grave crisi che ha colpito l'economia italiana e il conseguente crollo della raccolta pubblicitaria. Grazie!

PayPal
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie