Seguici su

Cronaca

Terza corsia, si abbatte il vecchio cavalcavia del nodo di Palmanova

Sulla direttrice Venezia – Udine non si potrà circolare dalle ore 20 di sabato 11 alle ore 10 di domenica 12

Pubblicato

on

PALMANOVA – E’ una delle ultime attività molto impegnative per quanto riguarda i lavori sul nodo di Palmanova: l’abbattimento del vecchio cavalcavia sulla direttrice Udine Trieste. Un intervento che, per essere effettuato, richiederà la chiusura al traffico dell’allacciamento A4/A23: sulla direttrice Venezia – Udine non si potrà circolare dalle ore 20 di sabato 11 alle ore 10 di domenica 12.

Chi transita sulla A4, provenendo da Venezia, ed è diretto a Udine e Tarvisio – quindi –  avrà due soluzioni: potrà uscire a Latisana, seguire la viabilità alternativa segnata con le frecce gialle e immettersi sulla A23 a Udine Sud, oppure potrà uscire a Palmanova, rientrare allo stesso casello e reimmettersi in A4 in direzione Venezia per poi proseguire verso la A23 direzione Udine/Tarvisio.  La demolizione del vecchio cavalcavia sulla direttrice Udine/Trieste del nodo di Palmanova verrà effettuata utilizzando una decina di mezzi operativi: 6 escavatori, 3 pale e 1 spazzatrice per la pulizia dell’asfalto.

Le operazioni comprendono la stesa di un manto protettivo sull’asfalto, la demolizione dell’impalcato e delle spalle del cavalcavia e la rimozione delle macerie.  Il traffico, una volta completato l’intervento, continuerà a scorrere – come ora –  sul sovrappasso provvisorio ancora per un paio di mesi, il tempo necessario alla costruzione del nuovo cavalcavia.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Facebook

informazioni pubblicitarie