Seguici su

Cronaca

Gennaio sugli sci in Fvg: le aperture polo per polo

A Tarvisio rinnovata con nuovi gonfiabili l’area divertimento per le famiglie. Da sabato 11 gennaio apertura completa degli impianti a Sauris-Forni di Sopra

Pubblicato

on

TARVISIO – Anche se la neve si fa ancora attendere, nella seconda settimana di gennaio si scia su quasi tutte le piste del Friuli Venezia Giulia. Di seguito il dettaglio delle piste aperte:

Sella Nevea-Kanin: aperti tutti gli impianti di risalita e tutte le piste. Assicurati i collegamenti con la Slovenia e per gli appassionati dello sci di fondo è disponibile la pista Prevala.
Zoncolan: il comprensorio è tutto aperto con la sola eccezione dei campi scuola Madessa e Cjalcenal. È inoltre accessibile l’Arena Freestyle ed è in funzione il nuovo tappeto che agevola il collegamento dai parcheggi all’area dedicata allo sci.
Tarvisio: sono aperti tutti gli impianti di risalita e si scia sull’intero tracciato della pista Di Prampero, servita dalla telecabina del Monte Lussari. Garantita anche l’apertura di quasi la totalità delle piste dell’area Duca d’Aosta, con l’eccezione dell’A e C2. In servizio l’area dei gonfiabili recentemente rinnovata con anche nuovi giochi per assicurare il divertimento dei più piccoli, oltre all’apertura del bob su rotaia e dell’area dedicata alle slitte del parco giochi sulla Piana dell’Angelo. Per gli appassionati dello sci di fondo è disponibile un anello di 1,5 km all’Arena Paruzzi e anche in Bassa Saisera, nella zona della Saisera Hütte sono aperti e battuti 4 km su neve artificiale. Inoltre, ogni martedì e venerdì, dalle 20 alle 23, si scia sotto le stelle sulla pista Di Prampero e c’è anche la possibilità per i pedoni si salire in cima al Lussari e godersi una cena nel borgo.
Piancavallo: sono aperti tutti gli impianti di risalita e oltre il 70% delle piste. Aperti tutti i campi scuola e Nevelandia, il bob su rotaia e un anello di sci di fondo di 500 metri di lunghezza che nei prossimi giorni sarà raddoppiato.
Sappada: aperta buona parte degli impianti con le sole eccezioni delle seggiovie Miravalle e Hochbolt e del tappeto Taisa. Sul fronte piste, si potrà sciare sulle Monte Siera Turistica, Creta Forata, Taisa, Pian dei Nidi, Eiben Col dei Mughi Nazionale, Monte Siera Nazionale. Aperta anche la pista per bambini Campo scuola Campetti 1 e 2 e Nevelandia.  Per quanto riguarda lo sci di fondo, invece, è garantito un anello di 5 km a Cima Sappada, mentre allo Stadio del Fondo sarà aperto un tracciato di 3,3 km.
Sauris – Forni di Sopra: A Sauris di Sotto è disponibile la pista Campo scuola servita dal tappeto. Nell’area Varmost di Forni di Sopra apertura completa di tutti gli impianti di risalita e di tutte le piste e a partire da sabato 11 gennaio sarà compresa anche quella di rientro a fondovalle Varmost 1. Nell’area Davost sono accessibili tutte le piste con la sola eccezione dei tracciati Davost Sud e Cimacuta bis. In località Santaviela è aperto un anello di 1.300 metri per la pratica dello sci di fondo e anche i bambini potranno divertirsi nel Fantasy Snow Park, con la sua area giochi attrezzata con gonfiabili e la pista di slittino/bob.

Aggiornamenti in tempo reale sull’apertura delle piste sul del sito www.promotur.org alla sezione Infoneve.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie