Seguici su

Via Mercatovecchio

Nuovo arredo urbano di via Mercatovecchio: prorogata la scadenza del bando

L’amministrazione ha fissato al data di consegna al 31 gennaio

Pubblicato

on

UDINE – Comune di Udine ha indetto un concorso di idee intitolato “Arredo urbano in via Mercatovecchio”.  L’idea è nata con lo scopo di riqualificare l’area urbana della storica strada del centro storico, restituendole il ruolo di centro della vita cittadina, attraverso il rilancio del concetto di luogo di aggregazione della comunità e delle attività economiche. L’amministrazione ha prorogato la scadenza dei termini per la presentazione degli elaborati di concorso al giorno 31 gennaio 2020.

Il Comune è ricorso all’utilizzo dello strumento del concorso di idee per raccogliere un ventaglio di proposte progettuali per la riqualificazione spaziale, funzionale e ambientale di via Mercatovecchio, considerato che questa tipologia di concorso rappresenta una modalità efficace e trasparente di raccolta di idee altamente qualitative promuovendo cultura, prassi e qualità del valore architettonico e urbano.
Attraverso il concorso di idee si intende coinvolgere professionisti, creativi ed esperti nella rigenerazione urbana, attraverso la progettazione di uno spazio pubblico confortevole e di qualità.

Alla scadenza dei termini sarà nominata una Commissione giudicatrice per la valutazione delle idee progettuali proposte dai concorrenti e la definizione della graduatoria finale. La Commissione giudicatrice valuterà la rispondenza delle proposte progettuali agli obiettivi indicati nel presente bando e stilerà una graduatoria.
Il concorso si concluderà in seduta pubblica, di cui sarà data comunicazione mediante avviso sul sito internet dell’ente.
Sono stabiliti inoltre i seguenti premi: 1° classificato 5.000 euro, 2° classificato 3.000 euro, 3° classificato 2.000 euro.
Sulla base della graduatoria finale di merito, saranno premiate le prime tre proposte progettuali che avranno superato il punteggio di 60/100.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

informazioni pubblicitarie
informazioni pubblicitarie

Commenti recenti

informazioni pubblicitarie